Per quali motivi la frutta e la verdura sono così importanti per la salute umana?

Per quali motivi la frutta e la verdura sono così importanti per la salute umana?Per quali motivi la frutta e la verdura sono così importanti per la salute umana?

Sappiamo tutti che frutta e verdura sono estremamente sani e dovrebbero essere sul menu ogni giorno. Questo fatto impariamo al più tardi All’asilo. Ma quali sono gli ingredienti della frutta e della verdura che hanno un effetto così positivo sulla nostra salute? E quante porzioni di frutta e verdura devono essere consumate ogni giorno?

Quali componenti di frutta e verdura sono così benefiche per la salute?

Già nella Prima infanzia ci viene insegnato a mangiare molta frutta e verdura, perché sono importanti per la nostra salute. Questi alimenti sono naturalmente prodotti e non richiedono lavorazione industriale. Nel frattempo, ci sono anche molti studi scientifici sugli effetti di promozione della salute della frutta e della verdura. In particolare, i seguenti ingredienti hanno un effetto positivo sulla nostra salute:

  • Vitamine e minerali
  • Fibra alimentare
  • Sostanze Vegetali Secondarie

Essi assicurano che il corpo sia in grado di svolgere correttamente la sua funzione. Sostengono anche il sistema immunitario e ci proteggono dalle malattie.

Vitamine e minerali

Senza vitamine e minerali, il corpo umano non sarebbe in grado di sopravvivere. Le diverse vitamine sono necessarie per costruire cellule, ossa e cellule del sangue. Inoltre, svolgono compiti importanti nella comunicazione tra muscoli e nervi, e sono coinvolti nel metabolismo. La vitamina D è usata, per esempio, per sfruttare il calcio assorbito dall’alimento.

Vitamine e minerali

La vitamina A vitale, d’altra parte, supporta la visione. Anche la vitamina C ha effetti molto salutistici: rafforza il sistema immunitario e può prevenire diverse malattie: una dieta ricca di vitamina C aiuta a proteggere dalla cataratta. Molte vitamine e minerali non possono essere prodotte dall’organismo stesso. Pertanto, devono essere nutriti attraverso il cibo, che funziona molto bene con frutta e verdura.

Fibra alimentare

La fibra contribuisce a una sana digestione ed è contenuta quasi esclusivamente negli alimenti vegetali. Le fibre della pianta non possono essere digerite dagli umani. Questo ti dà un lungo effetto di saturazione. Inoltre, la fibra alimentare stimola l’attività dell’intestino e promuove la digestione. In questo modo, prevengono i tipici disturbi gastrointestinali, come costipazione o flatulenza.

Una dieta ricca di fibre riduce la concentrazione di colesterolo nel sangue e ha una buona influenza sui livelli di zucchero nel sangue. Pertanto, si può ridurre il rischio di infarto, pressione alta, obesità, cancro colorettale e diabete se si prende un sacco di fibra alimentare ogni giorno. La Deutsche Gesellschaft für Ernährung E. V. (DGE) raccomanda di consumare almeno 30 grammi di fibre alimentari al giorno. La necessità può essere soddisfatta con cereali integrali, ma anche con vari tipi di frutta e verdura come mele, arance, banane, fragole, ribes e pere e cavoletti di Bruxelles, carote, cavolfiori, peperoni, patate e cavoli rossi.

Sostanze Vegetali Secondarie

Tutti i tipi di frutta e verdura hanno qualcosa in comune: sono colorati e profumati in modo eccezionale. Ciò è dovuto alle sostanze vegetali secondarie. Gli scienziati hanno scoperto negli ultimi anni che queste sostanze hanno una proprietà antibatterica e antinfiammatoria. Inoltre, si dice che riducano il rischio di alcuni tumori e malattie cardiovascolari.

Sostanze Vegetali Secondarie

Ci sono un totale di circa 100.000 sostanze vegetali secondarie. I più noti sono i polifenoli con proprietà antiossidanti. Questo significa che sono in grado di legare i radicali liberi e contribuire alla protezione contro lo Stress ossidativo.

Finora, tuttavia, gli effetti delle sostanze vegetali secondarie non sono ancora stati completamente studiati e sono stati dimostrati i motivi per cui non vi sono raccomandazioni sul consumo. Tuttavia, coloro che consumano molta frutta e verdura ogni giorno assumono anche molte sostanze vegetali secondarie e quindi contribuiscono in modo importante alla loro salute.

Cinque porzioni di frutta e verdura al giorno

Per beneficiare degli ingredienti sani e vitali di frutta e verdura, si dovrebbe consumare almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno. Questo è anche raccomandato dal DGE nelle sue 10 regole per l’alimentazione completa. Queste cinque porzioni sono distribuite nel caso ideale, tre porzioni di verdura e due porzioni di frutta. Una porzione è, per esempio,:

  • Una manciata di frutti grandi, come pere, mele o pesche
  • Due mani piene di piccoli frutti come ribes, mirtilli o fragole
  • Due mani piene di verdure tritate come broccoli, cavolfiori o insalata
  • Una manciata di verdure indistruttibili come pomodori o cavoli rapa
  • Una manciata di legumi come piselli, lenticchie o fagioli

Tuttavia, è spesso difficile, soprattutto nella scuola o nella vita professionale, integrare cinque porzioni di frutta e verdura nel piano pasto ogni giorno. Ogni tanto si possono bere 200 millilitri di succo di frutta o verdura con un contenuto di frutta al 100% per sostituire una porzione. Per le persone che hanno un sacco di Stress e poco tempo per cucinare nella vita quotidiana, integratori alimentari come sono consigliati. Con queste preparazioni, è possibile prendere tutti gli ingredienti importanti di diverse verdure e varietà di frutta in forma di capsule. In questo modo, il vostro corpo è fornito con tutti i minerali, vitamine e sostanze vegetali secondarie, anche se non si ottiene abbastanza frutta e verdura da mangiare.\

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *